venerdì 09 dicembre | 11:00
pubblicato il 11/giu/2013 16:45

Cisl: tre studenti del conservatorio de l'Aquila apriranno congresso

(ASCA) - Roma, 11 giu - Saranno tre giovanissimi studenti del Conservatorio musicale A.Casella della citta' di L'Aquila ad aprire domani a Roma alle 15,00 il XVII Congresso nazionale della Cisl. Si chiamano Fernando Mangifesta (22 anni), Lorenzo Scolletta (14 anni) ed Alberto Vernarelli (20 anni) e suonano tutti la fisarmonica. Eseguiranno un breve brano delle ''Quattro Stagioni'' di Antonio Vivaldi. Subito dopo sul podio circolare, posto al centro del Palazzo dei Congressi, salira' un ospite a ''sorpresa'' che dialoghera' con i delegati sullo slogan scelto per il congresso, lanciando la proiezione del cortometraggio ''L'Italia della Responsabilita''', realizzato per la Cisl dal regista e compositore Giovanni Panozzo, gia' autore di numerosi documentari di grande prestigio. Alle 16,00 e' prevista la relazione del Segretario Generale della Cisl, Raffaele Bonanni. Subito dopo, intorno alle 17,00 seguira' l'intervento del Presidente del Consiglio, Enrico Letta. red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina