domenica 19 febbraio | 15:19
pubblicato il 30/set/2014 13:13

Cisl: oltre 1 milione di occupati in meno in 6 anni

Non servono solo modifiche a regole lavoro ma misure per crescita (ASCA) - Roma, 30 set 2014 - Oltre un milione di occupati in meno in sei anni. "I dati Istat del mese di agosto ci dicono che, mentre e' ancora in crescita il tasso di disoccupazione giovanile, per la prima volta si registra una riduzione del 2,6% del numero di occupati rispetto al mese precedente. Ma solo una parte ridottissima di tale riduzione si traduce in aumento di occupati, che crescono dello 0,1%". A sottolinearlo e' il segretario confederale della Cisl, Luigi Sbarra. "Non vi e' quindi spazio per letture ottimistiche, come conferma il Rapporto sul mercato del lavoro presentato stamattina al Cnel, secondo il quale i progressi occupazionali non potranno che essere molto graduali ed i tempi per tornare ai livelli pre-crisi saranno lunghi". (Segue) Mlp

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia