sabato 03 dicembre | 01:29
pubblicato il 29/lug/2013 19:54

Cipro: approvato taglio del 47,5% su depositi di Bank of Cyprus

(ASCA) - Roma, 29 lug - La Banca Centrale di Cipro ha approvato un taglio del 47,5% sul valore dei crediti e dei depositi (superiori a 100mila euro) della Bank of Cyprus. La misura fa parte del pacchetto di salvataggio del sistema bancario cipriota. Nel caso della Bank of Cyprus i privati, creditori internazionali e depositanti, solo quelli con giacenze superiori a 100mila euro, sono chiamati a partecipare al salvataggio e, in via indiretta, alla ricapitalizzazione della banca.

Il via libera era scontato dopo che era stata ritirata la proposta iniziale di far partecipare al salvataggio tutti i depositanti e che, nei mesi scorsi, aveva scatenato l'assalto ai bancomat della piccola isola mediterranea.

red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Eni
Eni: cessato allarme incendio nella raffineria di Sannazzaro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari