lunedì 27 febbraio | 14:58
pubblicato il 01/ago/2014 15:35

Cipe: assegna 469 mln per accelerare ricostruzione immobili in Abruzzo

(ASCA) - Roma, 1 ago 2014 - Il Cipe destina 469 milioni alla ricostruzione post terremoto in Abruzzo. Il Cipe, presieduto dal premier Matteo Renzi, ha assegnato in via definitiva 469 milioni di euro circa per accelerare la ricostruzione di immobili privati in Abruzzo colpiti dal sisma del 2009, sulla base delle risorse stanziate dal decreto-legge n. 43/2013 e dalla legge di stabilita' 2013. ''Della somma complessiva - si legge in un comunicato - 269 milioni circa sono destinati alla citta' de L'Aquila, 168 milioni per gli altri comuni del cratere e 32 milioni per i Comuni fuori cratere.

La ripartizione tiene conto dello stato di utilizzazione delle risorse gia' assegnate a tal scopo, nonche' degli ulteriori fabbisogni emersi''. did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia: liquidità al limite, tagli potrebbero salire a 400 mln
Borsa
In bilico fusione Lse-Deutsche Borse, nodo mercato titoli Stato
Lavoro
Lavoro, Camusso: su data referendum tutto tace
Generali
Intesa SanPaolo vola in borsa dopo no a Generali: mercato approva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Specie a rischio, dalla genetica molecolare un aiuto per salvarle
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech