lunedì 05 dicembre | 12:22
pubblicato il 01/ago/2014 15:35

Cipe: assegna 469 mln per accelerare ricostruzione immobili in Abruzzo

(ASCA) - Roma, 1 ago 2014 - Il Cipe destina 469 milioni alla ricostruzione post terremoto in Abruzzo. Il Cipe, presieduto dal premier Matteo Renzi, ha assegnato in via definitiva 469 milioni di euro circa per accelerare la ricostruzione di immobili privati in Abruzzo colpiti dal sisma del 2009, sulla base delle risorse stanziate dal decreto-legge n. 43/2013 e dalla legge di stabilita' 2013. ''Della somma complessiva - si legge in un comunicato - 269 milioni circa sono destinati alla citta' de L'Aquila, 168 milioni per gli altri comuni del cratere e 32 milioni per i Comuni fuori cratere.

La ripartizione tiene conto dello stato di utilizzazione delle risorse gia' assegnate a tal scopo, nonche' degli ulteriori fabbisogni emersi''. did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Pil
Pil, Istat: verso stabilizzazione ritmo di crescita dell'economia
Riforme
Riforme, Dijsselbloem: mercati calmi, non servono misure emergenza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari