sabato 25 febbraio | 06:00
pubblicato il 09/set/2013 15:09

Cinema: Cineteca Nazionale, domani 'Intervista a Salvator Allende'

(ASCA) - Roma, 9 set - Domani alle ore 18 nel Nuovo Cinema Aquila di Roma, verra' presentata la copia restaurata dalla Cineteca Nazionale, del film documentario Intervista a Salvator Allende: la forza e la ragione realizzato nel 1971 con la collaborazione di Emidio Greco.

L'occasione e' importante: si tratta del 40ennale del golpe cileno. Un'orrenda vicenda della storia cilena rimasta impressa nella memoria di chi visse quel periodo. L'Archivio Audiovisivo del movimento Operaio e Democratico, l'Istituto Romano per la Storia d'Italia dal Fascismo alla Resistenza, la Cineteca nazionale, Cinecitta' Luce, l'Universita' Roma3, la Fondazione Basso, Amnesty International Italia, la Sovrintendenza archivistica per il Lazio hanno collaborato alla realizzazione di un'iniziativa intitolata ''Cile 40 anni dopo'', tre giorni di incontri e proiezioni che dal 9 all'11 settembre intendono dare una chiave di lettura e di discussione sul golpe militare del '73 che rappresento' un profondo trauma per tutti i popoli che inseguivano il sogno di una trasformazione politica e sociale.

Il contributo che la Cineteca Nazionale offre all'iniziativa e' un rarissimo documento, unico nella filmografia di Rossellini, che fu presentato dalla Rai il 15 settembre del '73 con il titolo ''La forza e la ragione'', solo dopo il colpo di Stato del generale Pinochet e la morte di Allende. Si tratta dell' incontro tra un grande della storia del cinema, Roberto Rossellini, e un grande della storia politica, Salvador Allende, avvenuta nel maggio del 1971, organizzato da Renzo Rossellini, che gia' aveva avuto occasione di incontrare il neo presidente. Allende, deluso dall'indifferenza delle televisioni E della stampa di tutto il mondo, avverti' la necessita' di far conoscere il programma che intendeva realizzare per riscattare il suo popolo dalla miseria. Rossellini diventa in quell'occasione cronista di fronte all'uomo che voleva cambiare la storia del suo Paese attraverso una nuova via al socialismo. Il restauro digitale di Intervista a Salvador Allende: La forza e la ragione stato realizzato a partire dai negativi originali 16mm scena e colonna conservati presso il CSC - Cineteca Nazionale.

Il restauro e' stato effettuato dalla Cineteca di Bologna e dal CSC - Cineteca Nazionale presso il laboratorio L'Immagine Ritrovata nel 2013 e costituisce una nuova tappa del ''Progetto Rossellini'', promosso dalle due istituzioni, da Cinecitta' Holding e da Coproduction Office, che prevede il restauro di dieci titoli del Maestro.

com-ram

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Ball: accordo con sindacati condizione imprescindibile
Banche
Rbs, in nove anni 60 mld di perdite e 45 mld di aiuti di Stato
Germania
Cina primo partner commerciale della Germania: scalzati Usa
Mediaset
Mediaset a Vivendi: esposto alla Procura fondato e documentato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech