domenica 22 gennaio | 17:29
pubblicato il 21/ago/2015 09:33

Cina: nuovo tonfo a Shanghai, Borsa giù del 4,27%

Mercato a minimi 40 giorni, yuan debole e maniffatura in crisi

Cina: nuovo tonfo a Shanghai, Borsa giù del 4,27%

Roma, 21 ago. (askanews) - Nuovo tonfo della Borsa di Shanghai che ha terminato la seduta con un flessione del 4,27% che riporta il mercato sui minimi dei 40 giorni.

Non mancano altri segnali di burrasca dal paese del Dragone. La moneta cinese, yuan, ha continuato a scendere e viene scambiata contro dollaro a 6,3904 nonostante la Banca centrale abbia fissato il fixing a 6,3864.

Male l'indice manifatturiero (Pmi) rilevato da Markit/Caixin, che anticipa l'andamento del settore. Ad agosto l'indice è sceso a 47,1 punti, si tratta del minimo dei 77 mesi. Soprattutto l'indice Pmi resta sotto la soglia dei 50 punti, lo spartiacque tra recessione ed espansione economica.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4