sabato 03 dicembre | 10:37
pubblicato il 19/gen/2015 16:40

Cina, interviene authority di vigilanza e la Borsa crolla: -7,76%

Pechino cerca di mettere il morso a un mercato troppo rialzista.

Cina, interviene authority di vigilanza e la Borsa crolla: -7,76%

Pechino (askanews) - Gli effetti della crisi economica mondiale non risparmiano neppure il Dragone cinese. Crolla la Borsa di Shanghai che ha chiuso con uno scivolone del 7,76%. La tempesta finanziaria sull'azionario è stato causata dalla decisione della authority di vigilanza che regola i mercati cinesi di sospendere per tre mesi tre delle principali società d'intermediazione del paese per violazioni sul margin trading al fine di raccogliere capitale tramite i broker, pratica che ha favorito il forte rialzo delle quotazioni dei titoli finanziari. Mentre altri nove broker sono stati sanzionati per una serie di comportamenti giudicati scorretti.

La decisione è stata assunta nel tentativo di raffreddare la corsa dei listini azionari, sul cui andamento si stanno manifestando forti timori di una bolla speculativa. E secondo gli analisti, il giro di vite ha scatenato il panico sul mercato. Soprattutto i titoli assicurativi e bancari hanno registrato le perdite maggiori.

Negli ultimi sei mesi la Borsa di Shanghai ha realizzato un rialzo superiore al 60% con investitori grandi e piccoli che si sono gettati sul mercato azionario. E secondo alcuni analisti la decisione delle autorità di controllo dei mercati è anche legata ai timori della rapida crescita dei corsi azionari del comparto finanziario.

Per questo l'authority di vigilanza ha deciso di intervenire in quanto la Borsa si è messa a correre troppo velocemente, travolgendo l'auspicata crescita misurata del listino azionario. Il governo di Pechino sta cercando quindi di mettere il morso a un mercato giudicato troppo rialzista.

(Immagini Afp)

Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Ilva
Ilva, accordo con la famiglia Riva: disponibili oltre 1,3 mld
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari