lunedì 23 gennaio | 05:46
pubblicato il 21/ott/2014 11:01

Cina, crescita Pil al minimo degli ultimi cinque anni

A luglio-settembre più 7,3%, obiettivo governo per 2014 7,5%

Cina, crescita Pil al minimo degli ultimi cinque anni

Pechino (Askanews) - La locomotiva cinese rallenta. Il Prodotto interno lordo del gigante asiatico nel terzo trimestre ha segnato l'incremento più basso degli ultimi cinque anni. Il Pil è cresciuto del 7,3% annuo nel periodo luglio-settembre, con una lieve frenata dal 7,5% dei tre mesi precedenti, segnando la crescita più lenta dal primo trimestre del 2009, nel pieno della crisi finanziaria globale.

Secondo i dati dell'Ufficio nazionale di statistica cinese l'economia mostra "uno slancio positivo di crescita stabile" nei primi tre trimestri dell'anno. Si registrani "progressi e migliore qualità", ma il rallentamento del terzo trimestre è dovuto in parte agli "inattesi maggiori problemi legati alle riforme strutturali": in particolare "l'ancora marcata sovraccapacità delle industrie tradizionali" e il calo dell'immobiliare.

(immagini Afp)

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4