venerdì 09 dicembre | 05:24
pubblicato il 21/ott/2014 11:01

Cina, crescita Pil al minimo degli ultimi cinque anni

A luglio-settembre più 7,3%, obiettivo governo per 2014 7,5%

Cina, crescita Pil al minimo degli ultimi cinque anni

Pechino (Askanews) - La locomotiva cinese rallenta. Il Prodotto interno lordo del gigante asiatico nel terzo trimestre ha segnato l'incremento più basso degli ultimi cinque anni. Il Pil è cresciuto del 7,3% annuo nel periodo luglio-settembre, con una lieve frenata dal 7,5% dei tre mesi precedenti, segnando la crescita più lenta dal primo trimestre del 2009, nel pieno della crisi finanziaria globale.

Secondo i dati dell'Ufficio nazionale di statistica cinese l'economia mostra "uno slancio positivo di crescita stabile" nei primi tre trimestri dell'anno. Si registrani "progressi e migliore qualità", ma il rallentamento del terzo trimestre è dovuto in parte agli "inattesi maggiori problemi legati alle riforme strutturali": in particolare "l'ancora marcata sovraccapacità delle industrie tradizionali" e il calo dell'immobiliare.

(immagini Afp)

Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni