martedì 24 gennaio | 10:59
pubblicato il 12/nov/2015 12:06

Cina, a ottobre i nuovi prestiti bancari crollano a 80 mld usd

Nonostante il taglio ai tassi di interesse

Cina, a ottobre i nuovi prestiti bancari crollano a 80 mld usd

Roma, 12 nov. (askanews) - Il taglio dei tassi di interesse in Cina non ha impedito un nuovo forte calo della domana di prestiti. Secondo i dati diffusi dalla Banca centrale a ottobre i nuovi prestiti erogati dalle banche cinesi ammontanio a 513 miliardi di yuan (circa 80,7 miliardi di dollari), quasi la metà rispetto al volume del mese precedente.

Secondo alcuni analisti il sesto taglio dei tassi consecutivo in appena un anno non ha sortito gli effetti auspicati dalle autorità cinesi. La forte contrazione dei nuovi prestiti tuttavia è dovuta alla cautela delle banche nell'erogare prestiti a causa della crescita dei crediti incagliati.

In forte calo anche il social financing, una misura alternativa di finanziamenti all'economia reale. Sempre a ottobre il flusso di impieghi è stato di appena 467 miliardi di yuan rispetto ai 1.300 miliardi del mese precedente.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4