domenica 26 febbraio | 06:44
pubblicato il 10/apr/2013 08:42

Cina: a marzo disavanzo commerciale 880 mln $. Tira domanda interna

(ASCA) - Roma, 10 apr - Nel mese di marzo la bilancia commerciale della Cina ha registrato un disavanzo pari a 880 milioni di dollari. Le importazopnmi sono salite del 14,1% su base annuale a 183,07 miliardi di dollari, le esportazioni sono aumentate del 10% a 182,19 miliardi di dollari. Il deficit commerciale di marzo rappresenta una sorpresa in quanto gli economisti si attendevano un suprlus commerciale intorno a 13-15 miliardi di dollari. Ma il disavanzo non e' necessariamente una cattiva notizia per il resto dell'economia mondiale, infatti l'aumento delle importazioni puo' essere letto come il risultato di una maggiore domanda interna che tende a compensare la caduta della domanda estera.

Nel primo trimestre del 2013, il surplus commerciale cinese e' pari a 43,07 miliardi di dollari.

red/men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech