sabato 03 dicembre | 22:57
pubblicato il 19/apr/2013 16:46

Cig: Cisl, attendiamo convocazione urgente Palazzo Chigi su deroga

(ASCA) - Roma, 19 apr - ''La crisi economica in atto sta mettendo alle corde il nostro sistema produttivo, come emerge anche dai dati Inps sulla Cassa integrazione e sulla mobilita' in deroga riferiti agli anni 2009-2012. Tutte le dimensioni aziendali e tutti i settori sono coinvolti, anche quelli come l'industria che potevano accedere agli ammortizzatori ordinari,che il perdurare della crisi ha portato all'esaurimento. Il continuo aumento delle richieste, specchio delle difficolta' produttive, sta esaurendo entro pochissime settimane le risorse gia' stanziate con la legge di stabilita'''. E' quanto sostiene in una nota il Segretario confederale della Cisl Luigi Sbarra. ''E' quindi urgente - aggiunge - dare una risposta positiva alla nostra richiesta di stanziamento di almeno 1 miliardo e mezzo di euro per dare copertura finanziaria per tutto il 2013 agli ammortizzatori in deroga, avanzata nella manifestazione della settima scorsa e presentata al ministro Fornero, insieme alla richiesta di spostare il tavolo presso la presidenza del Consiglio. Ma ancora non riceviamo alcuna convocazione, ed intanto la situazione non fa che peggiorare''.

''Senza adeguata copertura finanziaria - conclude Sbarra - rischiamo di trovarci di fronte un gravissimo problema occupazionale con pesantissime ricadute sociali''.

com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari