martedì 21 febbraio | 13:44
pubblicato il 05/lug/2013 17:54

Cig: Cgil, supera mezzo miliardo di ore. Rifinanziare quella in deroga

(ASCA) - Roma, 5 lug - ''L'andamento della cassa integrazione, ancora una volta sopra le 90 milioni di ore mese, che porta cosi' il totale di ore richieste da inizio anno oltre il mezzo miliardo, dimostra l'urgenza di intervenire sul rifinanziamento degli ammortizzatori in deroga per dare garanzie alle centinaia di migliaia di lavoratrici e lavoratori che ne sono coinvolti''.

E' quanto afferma il segretario confederale della Cgil, Elena Lattuada, in merito ai dati diffusi oggi dall'Inps sul ricorso alla cig nel mese di giugno.

''Il decreto di ieri, come abbiamo affermato, - prosegue la dirigente sindacale - e' un fatto assolutamente dovuto ma di certo non sufficiente: abbiamo bisogno di mettere in sicurezza il sostegno al reddito per i lavoratori delle centinaia di aziende in crisi, cosi' come dovremmo al piu' presto pianificare la programmazione per il prossimo anno. Ma soprattutto vanno accelerati da parte dell'Inps i pagamenti a quei lavoratori che da mesi sono in attesa''.

Infine, prosegue, ''seppur doveroso e vitale l'intervento sugli ammortizzatori in deroga, non puo' essere questa la via per determinare una prospettiva. Bisognera' quindi al piu' presto da un lato affrontare il tema di una riforma che renda il ricorso agli ammortizzatori davvero universale, dall'altro mettere in campo misure che rilancino la domanda interna, solo per questa via potra' ripartire la produzione. Da questo punto di vista - conclude Lattuada - c'e' una sola scelta da fare, che si chiama redistribuzione del reddito, ovvero una riforma del fisco che alleggerisca il prelievo sul lavoro e sulle pensioni''.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia