mercoledì 18 gennaio | 13:27
pubblicato il 29/set/2014 15:35

Cida: basta strumentalizzazioni su retribuzioni dirigenti Enit

(ASCA) - Roma, 29 set 2014 - "Recenti articoli di stampa hanno rappresentato in modo estremamente fazioso il tema della retribuzione, o piu' correttamente delle indennita', del personale dell'Enit all'estero". Lo afferma Giorgio Rembado, Coordinatore Cida Settore Pubblico. "Nessun dubbio che questi articoli siano stati pubblicati strumentalmente in questo periodo in cui si stanno prendendo decisioni sul futuro dell'Ente. Si tratta di indennita' stabilite dalla legge su base nazionale, e che spettano a migliaia di persone, tutto il personale pubblico in servizio all'estero del Ministero degli Affari Esteri principalmente, ma anche della Difesa, degli Interni, della Giustizia, della Presidenza del Consiglio, dell'Istruzione e Ricerca scientifica, oltre che dell'Ice e dell'Enit. E probabilmente ci sfuggono altre casistiche", continua Rembado.

"L'unica differenza e' che rispetto alle indennita' fissate dalla legge per il personale di pari grado di tutte le citate amministrazioni, il personale Enit percepisce l' 85%", precisa il Coordinatore del settore pubblico Cida. Rembado conclude: "tra queste migliaia di persone, si sceglie di metterne alla gogna sei (solo sei) e precisamente i dirigenti dell'Enit, che peraltro sono chiamati a dirigere piu' uffici in diversi Paesi a seguito della forte riduzione della dotazione organica. Quanto questo abbia a che fare con l'equita' della retribuzione e quanto col tentativo di condizionare e prendere in giro chi e' chiamato a prendere decisioni sul futuro dell'Enit e' facile giudicare".

red-cip

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Mutui
Mutui, Abi: a dicembre tassi interesse al 2,02%, minimo storico
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Ricerca, piccole balene cibo preferito da squalo estinto Megalodon
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa