sabato 10 dicembre | 12:35
pubblicato il 22/set/2014 16:56

Cia: agricoltura e' solo settore che fa segnare crescita Pil

"Ora investire davvero sul settore, anche in vista dell'Expo" (ASCA) - Roma, 22 set 2014 - "Il settore primario e' l'unico con il segno piu' (+0,6%). Vuol dire che, nonostante i prezzi non remunerativi e il crollo dei consumi domestici, le imprese agricole continuano a dimostrarsi attive e vitali. Per questo il governo deve prestare piu' attenzione al comparto, che ora subisce anche gli effetti del maltempo e dell'embargo russo. Lo afferma la Cia in merito all'adeguamento dell'Istituto nazionale di statistica alle nuove norme europee per la definizione del Pil.

Anche con il ricalcolo Istat, aggiunge la Cia, "l'agricoltura resta l'unico settore produttivo a registrare un incremento del valore aggiunto nel 2013, a +0,6 per cento, in assoluta controtendenza. Si tratta di una nuova conferma della vitalita' e della tempra delle imprese agricole che, pur in presenza di numerosi ostacoli economici, dai prezzi sul campo non remunerativi al calo dei consumi domestici, continuano a tirare avanti, assicurando produttivita' e posti di lavoro". (Segue) Red/Gab

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Latte
Mipaf: per latte e formaggi origine obbligatoria in etichetta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina