venerdì 24 febbraio | 06:42
pubblicato il 31/gen/2011 13:43

Chrysler/ Marchionne: Promesse mantenute, società rinata

Quota mercato Usa sale a 9,2% in 2010, perdite nette 199 mln

Chrysler/ Marchionne: Promesse mantenute, società rinata

Roma, 31 gen. (askanews) - Come dimostrato dalle auto Chrysler Group portate al Salone dell'Auto di Detroit a inizio dicembre, "la società ha mantenuto la promessa di lanciare 16 vetture nuove o significativamente rinnovate negli ultimi 12 mesi". Lo ha detto l'amministratore delegato di Chrysler e Fiat Sergio Marchionne commentando in una nota i risultati di bilancio del quarto trimestre 2010 (utili operativi per 198 milioni di dollari, perdite nette per 199 milioni, giro d'affari di 10,763 miliardi). Tutti questi veicoli sono la testimonianza della rinascita di Chrysler. Dati i commenti positivi che abbiamo ricevuto fino a oggi, posso tranquillamente dire che ciò che Chrysler ha ottenuto, da un punto di vista finanziario e produttivo, ha superato molte aspettative", ha detto Marchionne. "Comunque non abbiamo ancora finito. Abbiamo molto lavoro da fare per completare gli obiettivi del piano quinquennale", ha aggiunto.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech