giovedì 19 gennaio | 08:28
pubblicato il 02/mag/2011 17:21

Chrysler/ Marchionne, fusione con Fiat "non in trattativa"

Prodotti: in arrivo 500 cabrio e Chrysler 200 cabrio

Chrysler/ Marchionne, fusione con Fiat "non in trattativa"

New York, 2 mag. (askanews) - Una fusione tra Chyrsler e Fiat per il momento "non è sul tavolo delle trattative". Lo ha detto l'amministratore delegato di Chrysler e Fiat Sergio Marchionne durante la conference call a commento dei risultati di Chrysler Group nel primo trimestre (utile netto per 116 milioni di dollari, il primo dal giugno 209). Marchionne ha ribadito che quello di cui si parla è il progressivo "aumento della quota del Lingotto al 51%", come si legge nel comunicato diffuso separatamente. Nella nota Chrysler annunciava l'avvio di nuove attività di finanziamento che "consistono in 3,5 miliardi di dollari in prestiti bancari a sei anni, 1,5 miliardi di dollari di revolving credit facility e un'emissione di obbligazioni garantite con scadenza a otto e dieci anni per 2,5 miliardi di dollari". Chrysler intende inoltre usare per rimborsare il prestito ricevuto dal governo americano e canadese gli 1,3 miliardi di dollari che arriveranno da Fiat (il Lingotto, come annunciato, eserciterà l'opzione di acquistare un ulteriore 16% di Chrysler). Confermati i progetti per il lancio dei nuovi prodotti del 2011: come ha sottolineato Marchionne, è in arrivo la Fiat 500 cabrio (disponibile anche in versione "Gucci"), presentata ad aprile al New York Auto Show, il salone dell'auto di New York, e la versione cabrio anche della Chrysler 200.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Davos
Padoan da Davos: in Italia stiamo continuando riforme strttturali
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina