mercoledì 07 dicembre | 17:21
pubblicato il 28/gen/2015 17:39

Chiusura in rosso per Piazza Affari (-0,8%), risale lo spread

Giù le banche, Mps perde il 5%

Chiusura in rosso per Piazza Affari (-0,8%), risale lo spread

Milano, 28 gen. (askanews) - Seconda seduta consecutiva in rosso per Piazza Affari, con l'indice principale Ftse Mib che ha ceduto lo 0,81% a 20.478 punti. Al centro dell'attenzione degli investitori resta ancora la Grecia, nel giorno in cui il neo premier Tsipras, che oggi ha presieduto il primo Consiglio dei ministri, ha detto di voler negoziare con la Ue una "soluzione fattibile, equa e reciprocamente utile" riguardo al debito greco.

Tra le blue chip scivolano le banche, in testa Mps che ha lasciato sul terreno il 4,98% a 0,46 euro. Ieri è scaduto il divieto di vendite allo scoperto sul titolo dell'istituto senese disposto dalla Consob e che era in vigore da ottobre. Male anche Unicredit (-3,24%) e Ubi (-3,06%). In controtendenza Finmeccanica (+2,38%) con il mercato che ha premiato i nuovi target e la revisione al rialzo della guidance 2014 del gruppo. Chiusura debole per Fca (-0,17%) nel giorno dei risultati 2014.

Sul mercato obbligazionario, nonostante il buon esito dell'asta odierna di Bot, è salito in area 129 punti lo spread tra Btp e Bund decennali, rispetto ai 115 della chiusura di ieri.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni