sabato 25 febbraio | 22:31
pubblicato il 10/dic/2013 12:00

Chiusura debole per Piazza Affari, spread scende fino 223 punti

Livelli che non si vedevano da due anni e mezzo

Chiusura debole per Piazza Affari, spread scende fino 223 punti

Milano, 10 dic. (askanews) - Seduta all'insegna della volatilità per Piazza Affari e le principali Borse europee, in una giornata priva di spunti particolari. l'indice principale Ftse Mib ha chiuso in calo dello 0,27% a 18.236 punti, comunque tra i migliori indici del Vecchio Continente. Sul mercato obbligazionario, invece, è in ulteriore forte discesa lo spread tra Btp e Bund decennali a quota 223 punti, livelli che non si vedevano da due anni e mezzo. Tra le blue chip in luce StM (+3,66%) e Telecom (+2,74%). Oggi l'a.d. Marco Patuano ha dichiarato che il cda del gruppo non ha allo studio alcuna ipotesi di spezzatino di Tim Brasil, asset che resta "strategico".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech