venerdì 02 dicembre | 23:18
pubblicato il 21/ago/2015 11:57

Chinadown: nuovo tonfo della Borsa di Shanghai, giù del 4,27%

Mercato azionario ai minimi, yuan debole, manifatturiero in crisi

Chinadown: nuovo tonfo della Borsa di Shanghai, giù del 4,27%

Pechino. (askanews) - Sul mercato borsistico è sempre più Chinadown. Nuovo crollo della Borsa di Shanghai che ha terminato la seduta con un flessione del 4,27% che riporta il mercato sui minimi dei 40 giorni.

E non mancano altri segnali di burrasca in provenienza dal paese del Dragone, sempre più acciaccato. La divisa cinese, lo yuan, ha continuato a scendere e viene scambiata contro il dollaro a 6,3904 nonostante la Banca centrale abbia fissato il fixing a 6,3864.

Male anche l'indice manifatturiero che anticipa l'andamento del settore. Ad agosto è sceso

a 47,1 punti: si tratta del minimo in 77 mesi. Ma ciò che più conta, l'indice resta sotto la soglia dei 50 punti, lo spartiacque tra cicli di recessione ed espansione economica.

(Immagini Afp)

Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Eni
Eni: cessato allarme incendio nella raffineria di Sannazzaro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari