martedì 21 febbraio | 06:44
pubblicato il 26/feb/2011 10:56

Cgil/Camusso: sciopero generale lo faremo quando sarà utile

Per senso di responsabilità serve cambio di passo

Cgil/Camusso: sciopero generale lo faremo quando sarà utile

Venezia, 26 feb. (askanews) - Per il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, lo sciopero generale è "necessario" e si farà "per senso di responsabilità verso il Paese", anche se non ha ancora fornito una data precisa. Lo ha detto Camusso a margine della manifestazione della Cgil in Veneto su precariato e diritti del lavoro che si è svolta a Mestre (Venezia). "Lo sciopero generale lo faremo quando sarà utile - ha spiegato la ledear della Cgil - perché noi pensiamo che sia assolutamente necessario cambiare passo, perché altrimenti si continuano a fare gli annunci ma non si fa nulla di concreto. E lo facciamo - ha concluso - per senso di responsabilità nei confronti di questo Paese che non può affondare lentamente".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia