martedì 21 febbraio | 18:17
pubblicato il 07/mag/2014 12:06

Cgil: Landini 'rompe' con la maggioranza, tre liste per nuovo direttivo

Cgil: Landini 'rompe' con la maggioranza, tre liste per nuovo direttivo

(ASCA) - Rimini, 7 mag 2014 - Ci sono tre liste per l'elezione del nuovo direttivo della Cgil a Firenze. Una lista e' stata presentata dalla maggioranza che fa riferimento al segretario Susanna Camusso, una seconda lista (con 110 firme) dal gruppo guidato dal segretario della Fiom Maurizio Landini, che nel congresso aveva aderito al documento unitario. Di fatto si sancisce cosi' la 'rottura' di Landini con la maggioranza. La terza lista (con 31 firme) e' stata presentata dalla minoranza di Giorgio Cremaschi che per raggiungere le firme necessarie ha raccolto qualche consenso anche al di fuori del proprio schieramento. afe/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia