venerdì 09 dicembre | 14:49
pubblicato il 10/lug/2014 12:00

Cgil: Ideal Standard rompe trattativa,pronta a 450 licenziamenti

Il sindacato: posizione irresponsabile

Cgil: Ideal Standard rompe trattativa,pronta a 450 licenziamenti

Roma, 10 lug. (askanews) - "Ideal Standard si prepara a licenziare unilateralmente 450 lavoratori chiudendo lo stabilimento di Orcenico a Pordenone dopo un anno di vertenza e ben 3 accordi al Mise in cui la direzione della multinazionale aveva accettato la cassa integrazione in deroga e sottoscritto una serie di impegni per la cessione ad altri della attività industriale". quanto riporta una nota congiunta delle segreterie Cgil Nazionale e regionale Friuli Venezia Giulia. "Questo è il risultato di una posizione irresponsabile che il gruppo ha tenuto al tavolo convocato al ministro dello Sviluppo economico per la ricerca di soluzioni riguardante lo stabilimento friulano", rileva il sindacato.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Veronafiere, Usa: si vende di più il vino col prezzo più alto
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina