domenica 04 dicembre | 01:46
pubblicato il 01/feb/2014 15:45

Cgil: due sindacalisti lasciano e aderiscono all'USB

(ASCA) - Roma, 1 feb 2014 - Maurizio Scarpa, vicepresidente del Direttivo Nazionale confederale CGIL, e Franca Peroni, componente dello stesso Direttivo, con una lettera inviata al segretario generale Susanna Camusso hanno formalizzato le loro dimissioni dagli incarichi e dalla Cgil. Contestualmente i due ex dirigenti sindacali Cgil hanno aderito all'Unione Sindacale di Base.

Le motivazioni di questa scelta - si legge in una nota - sono state approfondite pubblicamente nell'ambito dell'assemblea e della conferenza stampa che si sono svolte questa mattina a Roma, presso il Centro Congressi Cavour, alla presenza di molti rappresentanti e lavoratori, Cgil ed ex Cgil, provenienti da tutta Italia.

L'adesione all'USB e la dichiarazione di voler lavorare sindacalmente per sviluppare il progetto di costruzione di un sindacato di massa ed indipendente da padroni e partiti, e' maturata in Franca Peroni e Maurizio Scarpa in mesi di valutazioni politiche e anche di confronto con la nostra organizzazione sindacale.

''L'accordo sulla rappresentanza e' stata solo l'ultima goccia - ha esordito Franca Peroni - in CGIL c'e' stato un progressivo smottamento dei valori, una caduta profonda di autonomia, che ne ha mutato il codice genetico. In USB abbiamo visto un'organizzazione ben radicata nel mondo del lavoro. Ora e' necessario ripartire dai bisogni reali, intrecciando le istanze dei lavoratori e delle lavoratrici con quelle di chi lavoro non ha, per dare forza ad un progetto complessivo''. ''Nel nostro Paese e' in corso una svolta autoritaria - ha sottolineato Maurizio Scarpa - in atto sia sul piano politico sia sindacale, che nega diritti e democrazia. La colpa piu' grande per un'organizzazione sindacale e' quella di aver messo al centro gli interessi dell'impresa. E' invece fondamentale restituire centralita' e rappresentanza al mondo del lavoro e la strada maestra e' la costruzione del sindacato di classe, che agisca su temi generali'', ha concluso Scarpa.

red/rf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari