domenica 22 gennaio | 09:58
pubblicato il 14/feb/2014 15:18

Cgil: Cremaschi cacciato a spinte da attivo delegati. Fiom si dissocia

(ASCA) - Torino, 14 feb - Tensione questa mattina a Milano all'attivo regionale della Cgil a cui ha partecipato anche la leader nazionale Susanna Camusso. Sotto l'occhio delle telecamere l'esponente della Fiom Giorgio Cremaschi, fortemente critico con la gestione Camusso, e che voleva intervenire, e' stato spintonato fuori. ''A quanto ci e' stato riferito - informa una nota della Fiom di Milano -, a Giorgio Cremaschi e' stato impedito l'intervento ad un attivo regionale dei delegati al quale la Fiom non essendo stata invitata, non era presente''.

Un'iniziativa personale dell'esponente Fiom scrive in sostanza la segreteria milanese: ''Abbiamo criticato pubblicamente la decisione di Cgil Lombardia di non coinvolgere la categoria dei metalmeccanici in una assemblea confederale dei delegati con all'ordine del giorno il testo unico sulla rappresentanza, ma - e lo ribadiamo - non essendo stati invitati non c'eravamo proprio. Nessun blitz, quindi, nessuna irruzione: respingiamo una ricostruzione dei fatti (riportata da alcuni siti che pero' parlano di una decina di lavoratori giunti assieme a Cremaschi, ndr) che non si basa su alcun dato di realta'''. ''Noi siamo la Fiom: dissentiamo, rivendichiamo, non provochiamo - si legge ancora -. Non permettiamo a nessuno di strumentalizzare le nostre posizioni, trascinandoci su un terreno che non ci appartiene. Detto questo, consideriamo grave e preoccupante che ad un componente del Direttivo nazionale della Cgil e primo firmatario della mozione congressuale 'Il sindacato e' un'altra cosa', sia stata negata la parola. L'esclusione dei metalmeccanici ad un attivo della Cgil e quanto e' accaduto questa mattina confermano l'esigenza di una discussione all'interno della confederazione: la democrazia e' una cosa seria, non un optional'' .

eg/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4