sabato 03 dicembre | 15:06
pubblicato il 06/mag/2014 17:22

Cgil: Centrella, condivisibili parole Camusso su pensioni e lavoro

(ASCA) - Roma, 6 mag 2014 - ''Condividiamo in pieno le sfide che oggi il segretario generale della Cgil ha lanciato al Governo: pensioni, lavoro, ammortizzatori e fisco sono le questioni su cui da tempo l'Ugl chiede interventi concreti''.

Lo dichiara il segretario generale dell'Ugl, Giovanni Centrella, aggiungendo in particolare che ''anche per il nostro sindacato il giudizio sul decreto lavoro resta negativo perche' siamo convinti che non contenga la giusta risposta, anzi il rischio e' che abbia l'effetto contrario, ovvero quello di aumentare la precarieta'''. ''Davanti ad un esecutivo - aggiunge - che piu' volte e su diversi temi ha dimostrato di non voler ascoltare, e' giusto ricordare il ruolo del sindacato che con forza deve continuare a difendere i diritti di chi lavora, condividendo insieme quelle battaglie necessarie per ridare dignita' al lavoro. A tal proposito, auspichiamo che la Cgil condivida le nostre posizioni sulla partecipazione che riteniamo essere una delle armi piu' efficaci per combattere l'impoverimento dei lavoratori e da qui dare una nuova spinta all'economia''.

red-glr/mau/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Ilva
Ilva, accordo con la famiglia Riva: disponibili oltre 1,3 mld
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari