domenica 22 gennaio | 19:49
pubblicato il 22/feb/2013 14:50

Cgil: Camusso, sosterremo nostra piattaforma con qualsiasi governo

Cgil: Camusso, sosterremo nostra piattaforma con qualsiasi governo

(ASCA) - Roma, 22 feb - ''La Cgil sosterra' la propria piattaforma con qualsiasi governo. Poi se non avremo ascolto ci mobiliteremo''. Lo ha dichiarato il segretario generale della Cgil Susanna Camusso durante la presentazione sui dati degli iscritti al sindacato nel 2012. ''Al prossimo governo chiederemo azioni concrete nel lavoro che siano di contrasto alla crisi e che difendano l'occupazione - ha spiegato - nei primi 100 giorni con il nuovo esecutivo bisognera' ripristinare il rapporto tra rappresentanza politica e quella sociale. Le emergenze non sono l'articolo 18 ma invertire le tendenze di un andamento economico terribile. Bisogna difendere la creazione di lavoro. Noi, continuo a ripetere, difendiamo la contrattazione inclusiva e la piena occupazione''. Rispondendo su Confindustria, Camusso ha poi sottolineato che ''la Cgil rappresenta il mondo dei lavoratori, Confindustria rappresenta il nondo degli imprenditori. Le nostre sono le grandi organizzazioni rappresentative del lavoro. Con loro siamo sempre partecipi e propositivi. Non invochiamo un patto. Se c'e' la possibilita' di creare lavoro noi ci sediamo subito a discutere''. tgl/sam/rl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4