martedì 21 febbraio | 05:12
pubblicato il 25/gen/2013 11:29

Cgil: Camusso, prima grande necessita' e' l'equita' fiscale

(ASCA) - Roma, 25 gen - ''La prima grande necessita' si chiama equita' fiscale, una seria progressivita' della tassazione e una tassa sulle grandi ricchezze, sul patrimonio e sulle rendite finanziarie mobiliari e immobiliari''. Lo ribadisce il segretario generale della Cgil Susanna Camusso nel suo intervento alla conferenza di programma del sindacato sottolineando che ''una delle strade di finanziamento e' l'evasione fiscale''. Per Camusso ''una politica equa e basata sulla certezza del diritto deve raccogliere sempre piu' consenso e dotarsi di una strumentazione certa quale la tracciabilita' e la moneta elettronica perche' cio' che emerge non si risommerga l'anno successivo''. Secondo la leader della Cgil, inoltre, ''le risorse devono essere indivuate anche attraverso un uso programmato e oggettivo dei fondi europei e dallo scorporo degli investimenti dai criteri del patto di stabilita' interno''.

glr/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia