sabato 10 dicembre | 19:50
pubblicato il 30/nov/2013 12:00

Cgia: a rischio copertura prima rata Imu,probabile aumento tasse

Difficile incassare 1,5 miliardi di euro previsti dalla legge

Cgia: a rischio copertura prima rata Imu,probabile aumento tasse

Milano, 30 nov. (askanews) - E' a rischio la copertura della prima rata dell'Imu e per le imprese e i cittadini è probabile un ulteriore aumento del carico fiscale. A denunciarlo è la Cgia di Mestre, secondo cui è difficile incassare gli 1,5 miliardi previsti dalla legge. Se entro oggi - spiega la Cgia - l'Erario non avrà incassato 925 milioni di maggiori entrate Iva versate dalle imprese a seguito dell'impegno della P.A. di pagare 7,2 miliardi di debiti scaduti e 600 milioni dalla sanatoria rivolta ai concessionari dei giochi, il decreto che ha cancellato la prima rata dell'Imu sull'abitazione principale farà scattare la cosiddetta "clausola di salvaguardia". Pertanto, il ministero dell'Economia, per coprire la parte di gettito mancante, potrà dar luogo a un provvedimento di legge che preveda l'aumento degli acconti Ires e Irap in capo alle imprese e delle accise sul gas, l'energia elettrica e le bevande alcoliche. A fronte degli ulteriori 7,2 miliardi di risorse stanziate dal Governo, affinchè la P.A saldi i vecchi debiti contratti con le imprese, il ministero ha certificato che ne sono stati pagati poco più di 2 miliardi (pari al 28% circa del totale). Pertanto, scrive la Cgia, risulta difficile rispettare l'indicazione prevista dalla legge: ovvero quella di incassare 925 milioni di Iva entro la fine di novembre. In merito alla sanatoria rivolta ai concessionari dei giochi, invece, le indiscrezioni apparse in questi giorni sulla stampa specializzata dicono che, probabilmente, l'Erario ha riscosso poco più della metà del gettito previsto.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina