lunedì 05 dicembre | 01:59
pubblicato il 07/ott/2014 18:14

Cento proposte di Confindustria per la "buona scuola"

Sottotitolo

Cento proposte di Confindustria per la "buona scuola"

Cento proposte di Confindustria per la "Buon Scuola" da integrare alle 12 del Piano del Governo: sono state presentate oggi alla prima Giornata dell'Education che si è svolta alla LUISS di Roma, con la partecipazione del presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi e del ministro per l'istruzione Stefania Giannini.

Un piano, quello del ministro, che trova il consenso degli industriali, come ha spiegato Ivan Lo Bello, vicepresidente Education di Confindustria.

Nel corso della giornata sono stati anche consegnati i premi InnovaScuola.

Il direttore del Sole 24 ore, Roberto Napoletano, ha poi coordinato un dibattito introdotto da Fabio Storchi, presidente di Federmeccanica, al quale hanno partecipato imprenditori ed esponenti del mondo della scuola.

Il senso della giornata è stato riassunto da Rettore della LUISS, Massimo Egidi.

Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Siria
Siria, Osdh: raid russi nella provincia di Idlib: 46 morti
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari