sabato 21 gennaio | 05:49
pubblicato il 27/lug/2011 19:33

Cdp/ Ok a statuto Fondo strategico, parte con capitale di 1 mld

Domani conferenza stampa con Tremonti, Spa aperta a privati

Cdp/ Ok a statuto Fondo strategico, parte con capitale di 1 mld

Roma, 27 lug. (askanews) - Via libera del consiglio di amministrazione della Cassa depositi e prestiti allo statuto della società per l'acquisizione di partecipazioni in imprese di rilevante interesse nazionale. La nuova società sarà una Spa con un capitale sociale iniziale di 1 miliardo di euro, sottoscritto da Cda. Il capitale, informa una nota, sarà aperto ad altri soci qualificati: Cassa manterrà in ogni caso oltre il 51 per cento delle quote. I dettagli sulla nuova società verranno comunicati domani pomeriggio nel corso di una conferenza stampa dei vertici di Cassa con il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti e il direttore generale del Tesoro, Vittorio Grilli. L'intervento della società, che investirà di norma in quote di minoranza delle imprese, avrà come obiettivo "la creazione di valore attraverso la crescita, il miglioramento di efficienza e l'aumento di competitività delle imprese partecipate, anche grazie a un coinvolgimento attivo nella loro governance". Requisiti fondamentali delle imprese target sono una situazione di equilibrio economico-finanziario, adeguate prospettive di redditività e significative prospettive di sviluppo. Le imprese dovranno essere di 'rilevante interesse nazionale', ossia - come definite dal decreto ministeriale dell'8 maggio 2011 - operare nei settori della difesa, sicurezza, infrastrutture e pubblici servizi, trasporti, comunicazione, energia, assicurazioni e intermediazione finanziaria, ricerca e alta tecnologia; oppure presentare particolari parametri dimensionali (fatturato annuo netto non inferiore a 300 milioni e numero medio di dipendenti non inferiore a 250 unità; la dimensione scende fino a 240 milioni di fatturato e 200 dipendenti nel caso di società la cui attività sia rilevante in termini di indotto e benefici per il sistema economico-produttivo).

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4