domenica 04 dicembre | 01:41
pubblicato il 10/set/2014 12:22

Cdp, Bassanini: con garanzia Stato impieghi a quasi 100 miliardi

Spero a breve Sblocca Italia in G.U. per varo decreto su criteri (ASCA) - Roma, 10 set 2014 - La norma, contenuta nello Sblocca Italia che amplia la possibilita' della garanzia dello Stato a Cdp sugli impieghi considerati di interesse pubblico, potra' aumentare gli impieghi previsti nel piano industriale nel triennio da circa 80 miliardi a 95 miliardi. Lo ha precisato il presidente della Cassa depositi e prestiti, Franco Bassanini, a margine della presentazione di Arpinge, societa' di investimento in infrastrutture e immobiliare costituita da tre casse di previdenza.

Bassanini ha precisato che il meccanismo potra' incrementare gli impieghi della Cassa "da 80 miliardi nel triennio avvicinandosi a 100 miliardi per finanziamenti a supporto delle imprese, delle infrastrutture e dell'economia". Il presidente di Cdp ha auspicato che "fra qualche giorno" lo Sblocca Italia venga pubblicato in Gazzetta Ufficiale, cosicche' si possa procedere al varo da parte del ministero dell'Economia del decreto che dovra' definire i settori di applicazione.

(Segue) Cos/Ral

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari