giovedì 08 dicembre | 09:39
pubblicato il 16/set/2014 15:56

Cdp: 2 mld a enti locali con programma rinegoziazione prestiti

Da destinare a investimenti o riduzione debito (ASCA) - Roma, 16 set 2014 - Potranno superare i 2 miliardi di euro le risorse che gli enti locali, aderendo al nuovo programma di rinegoziazione dei prestiti Cdp, avranno la possibilita' di reperire e destinare a nuovi investimenti o alla riduzione del proprio debito. Il Consiglio di amministrazione della Cassa depositi e prestiti, informa una nota, ha infatti dato l'avvio ad un'operazione che riguarda i prestiti ordinari a tasso fisso di Comuni e Province, con le seguenti caratteristiche: identita' fra debitore e beneficiario; singola posizione di debito residuo almeno pari a 10 mila euro; scadenza dell'ammortamento successiva al 31 dicembre 2018; non rinegoziati in precedenza. Rientrano in questo perimetro prestiti fino a 15,5 miliardi di euro. Gli Enti locali che decideranno di aderire al programma potranno, tra l'altro, estendere il periodo di rimborso dei mutui, con il reperimento di risorse stimabili complessivamente fino a 2,3 miliardi. L'operazione, spiega la Cdp, si inquadra nell'ambito delle iniziative di supporto agli enti locali per la gestione attiva del debito che Cassa depositi e prestiti ha posto in essere nel corso degli anni.

Red/Gab

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Roma
Roma, Antitrust avvia procedimento contro Atac sul servizio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni