domenica 11 dicembre | 07:08
pubblicato il 13/mag/2015 17:16

Casse ragionieri, Staiano: "Rischio di collasso"

Allarme: "Marca normativa sistemica, situazione difficile"

Casse ragionieri, Staiano: "Rischio di collasso"

Roma, (askanews) - "Per quanto riguarda le Casse c'è una situazione difficile, legata a una carenza di normazione sistemica sulle Casse, di interventi di effettiva riorganizzazione. Il destino, purtroppo, è nelle mani di una giurisprudenza molto creatrice che ne ha fortemente limitato il campo di intervento, l'autonomia normativa e che rischia di condurre questi istituti al collasso. Sarebbe una grave perdita, soprattutto in assenza di un'alternativa ordinamentale". Lo afferma Sandro Staiano, ordinario di Diritto costituzionale presso l'Università di Napoli Federico II, a margine del forum "Lavoro, welfare e previdenza: la sfida delle Casse professionali", organizzato dalla Cassa nazionale di previdenza dei ragionieri.

Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina