martedì 06 dicembre | 11:37
pubblicato il 27/gen/2016 16:04

Casa, Fiaip: mercato in ripresa nel 2016 ma resta nodo tasse

Interventi in legge di stabilità stanno sostenendo il mercato

Casa, Fiaip: mercato in ripresa nel 2016 ma resta nodo tasse

Roma, (askanews) - Il mercato immobiliare proseguirà la ripresa nel 2016 e si fermerà la ceduta dei prezzi, anche grazie agli interventi di sostegno contenuti nella legge di stabilità. E' quanto rileva il presidente della Fiaip, la federazione degli agenti immobiliari, Paolo Righi, per il quale, però, resta il nodo delle tasse che compromettono la redditività degli immobili.

"Lo stanno cambiando insieme ad altre norme che sono state inserite nella legge di stabilità - dice Righi. - La legge che elimina la tassa sulla prima casa è una legge sacrosanta che lascerà nelle tasche dei proprietari di prima casa circa 3 miliardi di euro e quindi ridà fiato al mercato immobiliare ma al mercato in generale. Bene il fatto che sia sancito che la prima casa è un bene che non produce redditi e quindi che non può essere tassato. Le altre norme che sono ad esempio quelle sul leasing immobiliare trovano una nuova forma giuridica per favorire l ingresso alla proprietà delle giovani coppie e questo ci fa molto piacere perché per la prima volta dal 2011 ad oggi un governo rivolge lo sguardo nei confronti dell immobiliare. C'è poi la detassazione per quando riguarda gli affitti, c' è insomma un pacchetto di norme che riteniamo molto molto interessanti".

Tuttaviam, Righi spiega, "bisogna abbassare la pressione fiscale complessiva perché bisogna ritornare al fatto che gli investitori possano guadagnare con l'affitto. Si pensi che un proprietario di casa ricevendo l affitto, quando viene pagato, inizia a guadagnare il 14 ottobre di ogni anno, quindi ha solo un mese e mezzo di guadagno sull'affitto. Crediamo che per il 2016 ci possa essere un lieve aumento delle compravendite e una stabilizzazione dei prezzi, quindi questi due fattori uniti al fatto che le banche concedono mutui a spread molto interessanti ci fanno pensare che una lieve ripresa ci possa essere".

Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Riforme
Referendum, i mercati puntano su nuovo governo in tempi rapidi
Fs
Antitrust: indagini su Trenitalia e Ntv per pratiche scorrette
Referendum
Referendum, Boccia: fondamentale dare risposta a crisi economica
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Ecco la gastro-diplomazia: mangiare bene aiuta a conquistare mondo
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari