venerdì 09 dicembre | 09:04
pubblicato il 08/mag/2014 14:03

Casa: Confedilizia, ok da proprietari e inquilini su ripartizione spese

Casa: Confedilizia, ok da proprietari e inquilini su ripartizione spese

(ASCA) - Roma, 8 mag 2014 - Le organizzazioni della proprieta' e dell'inquilinato hanno concordato la Tabella che definisce la ripartizione delle spese per oneri accessori fra locatore e conduttore e che potra' essere richiamata nei contratti di locazione. Al termine d'incontri di lavoro, Confedilizia, per la proprieta', e Sunia-Sicet-Uniat, per l'inquilinato, hanno sottoscritto il documento, illustrato in una conferenza stampa congiunta. Lo comunica la Confedilizia.

Per il presidente della Confedilizia, Corrado Sforza Fogliani, ''le numerose voci comprese nelle varie sezioni (ascensore, autoclave, impianti di svariato tipo, parti comuni, parti interne, portierato, pulizia) tengono conto di novita' tecniche negli ultimi anni sempre piu' diffuse, come gli impianti di videosorveglianza e l'impiantistica centralizzata di flussi informativi''. A giudizio di Daniele Barbieri, segretario generale del SUNIA, ''nella particolare fase economica di notevole difficolta' per le famiglie, che si traduce in notevoli sofferenze anche nei pagamenti delle spese condominiali, serve una rinnovata attenzione, anche alla luce della riforma del condominio, alla trasparenza, alla regolare rendicontazione, alla documentazione giustificativa e alla possibilita' di verifica e visura della stessa, da parte degli inquilini, anche con l'assistenza delle organizzazioni di rappresentanza''. Per Guido Piran, segretario generale del SICET, ''l'accordo raggiunto e' importante per la possibile e auspicata riduzione del contenzioso tra inquilini e proprietari, attraverso una maggiore chiarezza e certezza nell'indicazione dei rispettivi oneri. Augusto Pascucci, presidente dell'UNIAT UIL, auspica ''continuita' all'accordo, costituendo una commissione paritetica nazionale con compiti di pareri, chiarimenti e interpretazioni alle strutture territoriali firmatarie, a soggetti di rappresentanza e ai cittadini, in merito ai contenuti delle ripartizioni''.

com/red/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni