mercoledì 22 febbraio | 17:12
pubblicato il 03/mar/2016 12:14

Casa, Agenzia entrate: nel 2015 compravendite in rialzo del 4,7%

Crescita a doppia cifra per Milano e Palermo

Casa, Agenzia entrate: nel 2015 compravendite in rialzo del 4,7%

Roma, 3 mar. (askanews) - Segno positivo per il mercato immobiliare italiano per il secondo anno consecutivo. Dopo un nuovo rialzo del 6,2% nell'ultimo trimestre, il 2015 - secondo i dati diffusi oggi dall'Agenzia delle entrate - registra una crescita annua pari al 4,7%, dopo il rialzo dell'1,8% del 2014.

Tra le grandi città sono soprattuto Milano (+13,4%) e Palermo (+13%) a segnare il maggior incremento delle compravendite di abitazioni, seguite da Firenze, Torino e Napoli. A crescere sono anche le abitazioni acquistate tramite mutuo ipotecario che nel 2015 mostrano un tasso di crescita del 19,5% rispetto al 2014 per un totale di circa 190mila unità, oltre 30mila in più del 2014. In rialzo anche le compravendite di nuda proprietà, specie nei capoluoghi che nello scorso anno risultano 21.485, in aumento dell'1,8%. Nei soli Comuni di capoluogo la crescita è stata del 3,7% m entre i Comuni minori si fermano sotto l'1%.

In calo la rata mensile iniziale media dei mutui che registra una flessione del 6,1% a 592 euro. Nel 2012 era a 720 euro.

Per il vicedirettore dell'Agenzia delle entrate, Gabriella Alemanno "il rapporto ha una sua sostanza e affidabilità oggettiva perché i dati si riferiscono alle trascrizioni degli atti di compravendita registrati, quindi non sono desunti".

Per la Alemanno "oggi c'è una maggiore attenzione all'acquisto della casa e al fatto che sono state introdotte nuove misure nella legge di stabilità come il leasing abitativo che è un altro volano nell'acquisto perché prevede una agevolazione fiscale piuttosto importante".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Intesa Sp
Intesa Sp, Gros-Pietro: Generali non ha chiesto ingresso in Cda
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
De Caro, alta velocità Brescia-Verona a marzo ok da Cipe