sabato 21 gennaio | 16:27
pubblicato il 16/lug/2013 17:31

Carburanti: Vicari, Mise monitora prezzi. Ad ora no fenomeni speculativi

(ASCA) - Roma, 16 lug - ''Il ministero dello Sviluppo Economico, attraverso l'Osservatorio Prezzi, sta costantemente monitorando l'andamento dei prezzi dei carburanti. In questo momento e' necessario non fare allarmismo, perche' non registriamo a livello nazionale fenomeni speculativi in atto, anche se dobbiamo rilevare un aumento dei prezzi. Aumento che pero' riguarda tutta l'Europa e che presenta comunque un differenziale inferiore rispetto allo scorso anno''. E' quanto afferma il sottosegretario al Ministero dello Sviluppo Economico Simona Vicari.

''E' evidente - prosegue l'esponente dell'esecutivo - che in questa difficile situazione di congiuntura economica il controllo delle dinamiche dei prezzi deve essere ancora piu' efficace. Questo soprattutto per evitare che si determinino aumenti ingiustificati e fenomeni speculativi, che avrebbero come unico effetto quello di scaricarsi sui cittadini gia' gravati da una pesante recessione''. com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4