martedì 24 gennaio | 12:40
pubblicato il 02/set/2013 13:30

Carburanti: Tiso (Confeuro), rincari benzina gravano su settore agricolo

(Asca) - Roma, 2 set - ''I nuovi rialzi del prezzo della benzina e del diesel incidono ulteriormente sui gia' troppo alti costi di produzione che gravano sugli operatori del settore agroalimentare''. Lo afferma in una nota il presidente nazionale di Confeuro, Rocco Tiso, spiegando che ''la mancata riforma della filiera agricola e la sua struttura commerciale ancora troppo legata al trasporto su gomma fanno si' che gli effetti della crisi siriana ricadano pesantemente sul mondo agricolo, gia' vessato in questi anni da numerosi rincari''.

''E' chiaro - conclude Tiso - che in questo contesto internazionale il ruolo del governo italiano non possa che essere parziale e limitato, ma cio' non puo' esentarlo dal varare finalmente una riforma complessiva del settore per evitare di esporlo tanto facilmente a condizionamenti esterni che nulla hanno a che vedere con la sua attivita'''. com-drc/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Generali
Battaglia su Generali infiamma titolo, vola Mediobanca
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: strategia Ue premessa solido sviluppo attività
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4