lunedì 16 gennaio | 14:33
pubblicato il 04/mar/2014 12:19

Carburanti: sindacati, riaperto tavolo al Mise con Eni. Sciopero sospeso

(ASCA) - Roma, 4 mar 2014 - Sospeso lo sciopero dei distributori di carburante a marchio Eni convocato per domani e dopodomani. Lo annunciano le sigle di categoria Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc Confcommercio dopo che, nella tarda serata di ieri, il Ministero dello sviluppo economico ha annunciato che a seguito dell'iniziativa assunta dal Viceministro De Vincenti nei confronti di Eni, l'azienda petrolifera ''ha assicurato la propria disponibilita' a riprendere il negoziato interrotto, mediante una riunione da concordare direttamente tra le parti e da tenere a breve, entro il prossimo 10 marzo''.

''E' questo un risultato importante - si legge in un comunicato congiunto delle Organizzazioni dei gestori - ottenuto dopo la mobilitazione della categoria, avviata a seguito dell'improvvisa rottura delle trattative causata da Eni, e grazie all'iniziativa assunta dal Ministero dello sviluppo economico che, rispondendo positivamente alla sollecitazione sindacale, ha attivato immediatamente la procedura per la mediazione delle vertenze collettive prevista dalla legge''.

''Con la riapertura del tavolo di contrattazione teso a rinnovare le intese economico-normative per i gestori a marchio Eni, ormai scadute da piu' di due anni - proseguono - si ricompongono le condizioni essenziali per tentare di individuare risposte condivise ai fortissimi elementi di criticita' che investono le piccole imprese di gestione e capaci, con ogni probabilita', di costituire una funzione di traino per l'intero settore. Proprio per la valenza, anche di carattere generale e di prospettiva, che assume una tale fase negoziale e valorizzando positivamente l'attivita' svolta e gli auspici provenienti sia dal Ministero che dalla Commissione di garanzia per lo sciopero, le Organizzazioni di categoria hanno deciso di procedere alla sospensione dello sciopero dei gestori a marchio Eni del 5 e 6 marzo''.

com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Calenda: no a nuova rinazionalizzazione
Fca
Fca, Calenda: Berlino si occupi di Volkswagen
Luxottica
Luxottica ed Essilor verso fusione, Luxottica vola in borsa (+13%)
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Trump avverte Merkel su commercio: troppe Mercedes negli Usa
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Spazio, lanciato razzo di SpaceX dopo l'esplosione di settembre
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Anas: nel 2016 traffico in crescita, su tutta la rete +2,45%