venerdì 20 gennaio | 15:52
pubblicato il 23/gen/2014 09:00

Carburanti: QE, prezzi benzina stabili. Diesel in lieve calo

Carburanti: QE, prezzi benzina stabili. Diesel in lieve calo

(ASCA) - Roma, 23 gen 2014 - Si e' gia' esaurito il rimbalzo dei mercati internazionali, con la benzina sostanzialmente ferma e il diesel in lieve calo. Rimangono sospesi, di conseguenza, i prezzi raccomandati, se si eccettua l'assestamento al rialzo di TotalErg su ''verde'' e gasolio (+0,5 cent/litro su entrambi i prodotti).

Le oscillazioni di questi giorni, del resto, comportano necessariamente una tendenza alla stabilita' dei listini nazionali, rappresentando pero' una buona opportunita' per chi si approvvigiona nel mercato libero senza vincoli di fornitura e puo' avvalersi di una struttura logistica flessibile, al fine di acquistare nei momenti di punta minima.

Anche sul territorio, intanto, nessuno scossone, con il Gpl ancora in leggera discesa e le no logo che, spinte dai recenti passi avanti delle quotazioni, si sono mosse verso l'alto.

Nel dettaglio, le medie nazionali della benzina e del diesel sono adesso a 1,780 e 1,708 euro/litro (Gpl a 0,862).

Le ''punte'' in alcune aree sono per la ''verde'' fino a 1,828 euro/litro, il diesel a 1,742 e il Gpl a 0,892.

La situazione a livello Paese (sempre in modalita' ''servito''), secondo quanto risulta in un campione di stazioni di servizio che rappresenta la situazione nazionale per il Servizio Check-Up Prezzi QE, vede il prezzo medio praticato della benzina che va oggi dall'1,765 euro/litro di Eni all'1,780 di Tamoil (no-logo a 1,646). Per il diesel si passa dall'1,692 euro/litro ancora di Eni all'1,708 sempre di Tamoil (no-logo a 1,569). Il gpl, infine, e' tra 0,843 euro/litro di Eni e 0,862 di IP (no-logo a 0,804).

fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Ibm
Ibm archivia il 19esimo trimestre di fila con ricavi in calo
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
Delrio: "Proporrò sconti sugli abbonamenti del trasporto locale"