lunedì 23 gennaio | 05:37
pubblicato il 05/mag/2014 09:07

Carburanti: QE, mercati frenano discesa prezzi

Carburanti: QE, mercati frenano discesa prezzi

(ASCA) - Roma, 5 mag 2014 - Il nuovo rimbalzo dei mercati internazionali frena, nel fine settimana, i possibili ribassi dei prezzi raccomandati dei carburanti. Il lungo periodo dei ''ponti festivi'' si chiude cosi' nel segno della sostanziale stabilita' anche per i prezzi praticati sul territorio. Con la consueta eccezione degli aggiustamenti locali dettati dalle diverse dinamiche concorrenziali.

Nel dettaglio, le medie nazionali ''servite'' della benzina e del diesel sono adesso a 1,819 e 1,719 euro/litro (Gpl a 0,742). Le ''punte'' in alcune aree sono per la ''verde'' fino a 1,864 euro/litro, il diesel a 1,764 e il Gpl a 0,775.

La situazione a livello Paese (sempre in modalita' ''servito''), secondo quanto risulta in un campione di stazioni di servizio che rappresenta la situazione nazionale per il Servizio Check-Up Prezzi QE, vede il prezzo medio praticato della benzina che va oggi dall'1,799 euro/litro di Eni all'1,819 di Shell (no-logo a 1,683). Per il diesel si passa dall'1,706 euro/litro di Eni all'1,719 di Q8 (no-logo a 1,575). Il Gpl, infine, e' tra 0,726 euro/litro di Eni e 0,742 di Tamoil (no-logo a 0,699).

com-sen/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4