domenica 04 dicembre | 00:55
pubblicato il 24/set/2014 08:53

Carburanti: QE, Eni rompe gli indugi e taglia prezzi benzina e diesel

(ASCA) - Roma, 24 set 2014 - Mercati altalenanti ma prezzi raccomandati, finalmente, in generalizzato ribasso. Il segnale lanciato ieri da IP si conferma dunque nella decisione odierna di Eni di rompere gli indugi e ''tagliare'' di 0,5 cent euro/litro benzina e diesel. Decisione che innesca il consueto giro di diminuzioni con Tamoil (-1 cent su entrambi i prodotti), Esso e Shell (-0,5 sempre su ''verde'' e diesel).

Prezzi praticati sul territorio in prudente discesa, trainati tuttavia dalle no logo e dai ribassi dei listini.

Nel dettaglio, le medie nazionali ''servite'' della benzina e del diesel raggiungono adesso, rispettivamente, 1,799 e 1,703 euro/litro (Gpl a 0,708). Le ''punte'' in alcune aree sono per la verde fino a 1,849 euro/litro, il diesel a 1,750 e il Gpl a 0,745.

La situazione a livello Paese (sempre in modalita' ''servito''), secondo quanto risulta in un campione di stazioni di servizio che rappresenta la situazione nazionale per il Servizio Check-Up Prezzi QE, vede il prezzo medio praticato della benzina che va oggi dall'1,779 euro/litro di Eni all'1,799 di Q8 (no-logo a 1,641). Per il diesel si passa dall'1,681 euro/litro di Esso all'1,703 di Q8 (no-logo a 1,561). Il Gpl, infine, e' tra 0,697 euro/litro di Esso e 0,708 di TotalErg, IP e Tamoil (no-logo a 0,688).

fgl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari