domenica 04 dicembre | 03:07
pubblicato il 01/feb/2013 14:20

Carburanti: Landi(Faib), nel 2013 prosegue calo consumi tra -10 e -30%

Carburanti: Landi(Faib), nel 2013 prosegue calo consumi tra -10 e -30%

(ASCA) - Roma, 1 feb - ''Purtroppo il trend del consumo di carburanti che nel 2012 ha marcato una flessione del 10% non solo si sta confermando in questo inizio di anno, ma sta addirittura peggiorando''. E' quanto rileva il presidente della Faib Confesercenti Martino Landi.

''Dalle nostre stime - sottolinea - emerge un quadro preoccupante, con un calo sulla rete carburanti che oscilla tra il 10 ed il 30% registrato in alcune aree, soprattutto nel settore autostradale.

''Alla luce di questi nuovi dati - aggiunge Landi - auspichiamo che il prossimo Governo intervenga con decisione favorendo la ristrutturazione della rete, non piu' rinviabile, e portando a termine gli interventi previsti dalla legge 27/2012 , in fase di attuazione. Ci auguriamo inoltre che il prossimo esecutivo riesca a realizzare un mercato all'ingrosso in grado di ridurre la forbice dei prezzi sulla rete e sull'extrarete''.

com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari