mercoledì 07 dicembre | 11:41
pubblicato il 15/lug/2013 16:45

Carburanti: gestori, bene convocazione Garante ma sciopero confermato

(ASCA) - Roma, 15 lug - Le organizzazioni dei benzinai Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Anisa Confcommercio esprimono ''profondo apprezzamento'' per la convocazione di compagnie petrolifere e concessionari autostradali da parte del Garante per gli scioperi ma confermano la proclamazione della prima tornata di chiusure delle aree di servizio poste lungo tutte le tratte autostradali italiane, tangenziali e raccordi compresi, che prendera' avvio dalle ore 22.00 del 16 luglio fino alle 6.00 del 19 luglio prossimi.

Secondo le Organizzazioni ''il Ministero dello sviluppo economico rimane, a giudicare dai comportamenti finora assunti, intenzionalmente inerte'' visto che non ci sarebbe ''nessun intervento per esercitare le prerogative istituzionali indirizzate a garantire il rispetto delle Leggi e degli Accordi formalmente sottoscritti. Nessuna attivita' di mediazione fra le parti per impedire un vero e proprio ''olocausto economico'' perpetrato ai danni di centinaia di imprese di gestione e di oltre 6.000 lavoratori cui viene violentemente sottratto reddito e posto di lavoro''.

Secondo Faib, Fegica e Anisa ''per capire inequivocabilmente dove vadano ricercate le responsabilita' di questa vertenza, e' sufficiente considerare che la Commissione di Garanzia sullo sciopero, che nella normalita' dovrebbe intervenire sugli scioperanti, ha invece appena fatto sapere di voler convocare le compagnie petrolifere e i concessionari autostradali. Una iniziativa,indipendentemente dagli esiti cui potra' giungere, nei limiti delle facolta' delineate dalla legge istitutiva, per la quale la categoria intende esprimere immediatamente il suo profondo apprezzamento. Anche grazie al conforto di una tale iniziativa, le Organizzazioni di categoria insistono nel chiedere pressantemente al Governo, nella sua collegialita' e in particolare alla Presidenza del Consiglio, una piena assunzione di responsabilita'''.

fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni