lunedì 23 gennaio | 06:33
pubblicato il 14/ott/2013 10:18

Carburanti: Erg, valutiamo con attenzione cessione rete Shell

(ASCA) - Vienna, 14 ott - ''Valutiamo con attenzione la decisione di Shell di cedere la rete di distribuzione in Italia''. Lo ha confermato il vice-presidente esecutivo della Erg, Alessandro Garrone, in un incontro con la stampa. Il gruppo genovese rappresenta oggi il terzo soggetto nella distribuzione dei carburanti in Italia tramite la joint-venture con Total. Anche se e' un settore che ha dovuto fare i conti con un calo dei consumi del 20% e una restrizione dei margini, l'amministratore delegato Erg, Luca Bettonte non esclude sviluppi. ''C'e' una gara, con 4-5 soggetti in corsa - ha sottolineato Bettonte -. Siamo un operatore primario ma dobbiamo comprendere se l'opzione e in linea con la nostra politica di efficientamento e razionalizzazione della rete di vendita ''.

La valutazione della rete Shell e' circa il 5-6% dell'intera quota di distributori a livello nazionale e si aggirerebbe intorno al mezzo miliardo di euro. cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4