mercoledì 22 febbraio | 16:53
pubblicato il 14/ott/2013 10:18

Carburanti: Erg, valutiamo con attenzione cessione rete Shell

(ASCA) - Vienna, 14 ott - ''Valutiamo con attenzione la decisione di Shell di cedere la rete di distribuzione in Italia''. Lo ha confermato il vice-presidente esecutivo della Erg, Alessandro Garrone, in un incontro con la stampa. Il gruppo genovese rappresenta oggi il terzo soggetto nella distribuzione dei carburanti in Italia tramite la joint-venture con Total. Anche se e' un settore che ha dovuto fare i conti con un calo dei consumi del 20% e una restrizione dei margini, l'amministratore delegato Erg, Luca Bettonte non esclude sviluppi. ''C'e' una gara, con 4-5 soggetti in corsa - ha sottolineato Bettonte -. Siamo un operatore primario ma dobbiamo comprendere se l'opzione e in linea con la nostra politica di efficientamento e razionalizzazione della rete di vendita ''.

La valutazione della rete Shell e' circa il 5-6% dell'intera quota di distributori a livello nazionale e si aggirerebbe intorno al mezzo miliardo di euro. cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Intesa Sp
Intesa Sp, Gros-Pietro: Generali non ha chiesto ingresso in Cda
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Accordo Asi-Cmsa per esperimenti su stazione spaziale cinese
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
De Caro, alta velocità Brescia-Verona a marzo ok da Cipe