lunedì 23 gennaio | 04:08
pubblicato il 13/set/2013 14:03

Carburanti: Cgia, con aumento Iva e accise fino a +377 euro in tre anni

(ASCA) - Roma, 13 set - ''Dal 2011 ad oggi abbiamo subito ben 7 aumenti delle accise sui carburanti ed un incremento dell'Iva: se dal prossimo primo ottobre non sara' scongiurato il ritocco all'insu' di un punto dell'aliquota ordinaria attualmente al 21%, gli aumenti subiti dall'imposta sul valore aggiunto in questi ultimi 3 anni saranno 2''.

Lo rileva l'Ufficio Studi della Cgia di Mestre, sottolineando che ''il rincaro subito nelle aree di servizio a seguito degli aumenti delle accise e dell'Iva avvenuti negli ultimi 3 anni e' stato di 372 euro. Se dal prossimo primo ottobre l'aumento dell'Iva verra' confermato, l'aggravio salira' a 377 euro: una vera e propria stangata''.

com-drc/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4