lunedì 05 dicembre | 06:12
pubblicato il 27/dic/2013 16:32

Capodanno: Coldiretti, boom consumo spumante italiano all'estero

Capodanno: Coldiretti, boom consumo spumante italiano all'estero

(ASCA) - Roma, 27 dic - A Capodanno si berra' piu' spumante italiano all'estero che in Italia. Lo stima la Coldiretti, sottolineando che complessivamente saranno 290 milioni le bottiglie di spumante italiano esportate all'estero. Secondo l'associazione, si tratta di un numero superiore a quelle consumate in Italia se si considera che sono state prodotte nel 2013 oltre 440 milioni di bottiglie delle quali circa l'80% con il metodo Charmat e il resto con il metodo classico Champenois che differisce perche' la fermentazione non avviene in autoclave, ma in bottiglia e comporta una lavorazione che puo' durare fino a tre anni con un prezzo finale piu' elevato. In Italia la leadership dello spumante e' incontrastata: l'86% degli italiani non rinuncia allo spumante per le feste di fine anno mentre appena il 11% preferisce lo champagne.

com-drc/mau/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari