domenica 04 dicembre | 13:33
pubblicato il 17/ott/2013 12:00

Camusso: su legge stabilità troppi annunci, valuteremo sciopero

"Se altri non volessero fare nulla, la Cgil deciderà"

Camusso: su legge stabilità troppi annunci, valuteremo sciopero

Roma, 17 ott. (askanews) - Il confronto con il Governo deve continuare, il Parlamento potrà essere la sede per le modifiche che noi sosterremo. Sarebbe utile che Cgil-Cisl-Uil discutano una piattaforma comune e forme di mobilitazione per sostenerla. Certo, se poi verificassi che non si vuole fare nulla, la Cgil deciderà". Lo dice il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, in un'intervista al quotidiano "La Stampa"- Secondo il leader sindacale "ora dobbiamo distinguere: ci sono aree di maggior sofferenza, come il pubblico impiego, dove peraltro i sindacati di categoria hanno già approntato un documento comune. Su altri temi, come gli esodati e la Cig in deroga aspettiamo risposte urgenti. Per questo valuteremo come e quando decidere modalità e forme di protesta". Camusso aggiunge: "Io ci vedo solo due cose buone in questa legge di stabilità. Non taglia la sanità ed è stato allentato per la prima volta il patto di stabilità dei Comuni. Fine delle buone notizie. Il Governo formalmente a noi cifre non ne ha mai fatte. Capisco che a Confindustria erano state promesse adeguate risorse e così non è stato. Non credo si possa sostenere che il taglio del cuneo è modesto perché si sono riusciti a evitare i tagli alla sanità o perché hanno allentato il patto di stabilità locale. La verità è che da parte del Governo c'è stato un eccesso di annunci, promesse, indicazioni. Avevano detto che avrebbero risolto il problema della Cig in deroga e mancano i soldi del 2013. Avevano detto che avrebbero risolto il problema degli esodati e invece niente. Avevano persino parlato di reddito minimo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari