lunedì 20 febbraio | 01:17
pubblicato il 19/set/2014 14:14

Camusso: sciopero generale e' tra forme mobilitazione possibili

(ASCA) - Milano, 19 set 2014 - Il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, non esclude il rischio di uno sciopero generale sui temi della riforma del lavoro e contesta anche la parola stessa "rischio". "Non capisco perche' uno sciopero generale sarebbe un rischio. E' una delle forme di mobilitazione possibili del sindacato", ha affermato a margine dell'inaugurazione ufficiale della nuova sede della Cgil-Lombardia a Milano. Alla domanda se ci sia in agenda un appuntamento tra sindacato e governo, Camusso ha risposto sarcastica: "Non mi pare". Bos/Sar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia