sabato 10 dicembre | 04:08
pubblicato il 27/feb/2014 12:00

Camusso: Renzi si confronti con parti, ai titoli seguano proposte

"Discutere di un piano per il lavoro, riaprire capitolo pensioni"

Camusso: Renzi si confronti con parti, ai titoli seguano proposte

Roma, 27 feb. (askanews) - Il leader della Cgil, Susanna Camusso, sollecita il governo Renzi ad aprire un confronto con le parti sociali per discutere delle priorità del paese, a cominciare da un piano per il lavoro, a degli interventi correttivi sulle pensioni. "Il primo messaggio che lanciamo al nuovo governo - ha detto Camusso in una conferenza stampa - è che non si può saltare la rappresentanza sociale, fatta concretamente da tante persone che discutono, che pongono i loro problemi e che si rappresentano con le loro organizzazioni sociali. Le parti hanno una loro agenda, dal lavoro alle pensioni". Il numero uno della Cgil ha poi ribadito: "Speriamo che ai titoli seguano proposte per un giudizio più compiuto. necessario conoscere le proposte concrete perchè di titoli ne abbiamo visti tanti anche nel periodo precedente". Sul lavoro Camusso ha sottolineato che "il problema non è l'ennesima discussione sulle regole, ma come si determinano occasioni di lavoro per chi lo perde e per chi non lo ha. La Cgil ha una sua proposta di piano del lavoro che mettiamo a disposizione come oggetto di confronto". Camusso ha inoltre parlato di "due ferite aperte": cassa integrazione in deroga ed esodati. "Ma è necessario aprire - ha aggiunto - un capitolo un po' più complesso rispetto alla riforma delle pensioni. La legge sulle pensioni, così come è stata fatta, rappresenta una ulteriore botta alla possibilità di occupare i giovani". Sia sul lavoro che sulle pensioni, Camusso ha invocato una "necessaria radicalità" delle scelte rispetto alle politiche dei governi precedenti.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina